Cervinia! Un paradiso bianco!

Cervinia! Un paradiso bianco!

L’Italia è piena di paradisi bianchi dove poter sciare, oggi vi propongo Cervinia in Valle d’Aosta, dove, grazie alla sua posizione di oltre 2000m di altezza , e alle sue vette che si avvicinano ai 4000m, è praticamente possibile sciare tutto l’anno. Cervinia è completamente esposta al sole tutto il giorno, non sono presenti boschi, il comprensorio è molto grande https://www.cervinia.it/,

e grazie al nuovo collegamento con la località svizzera di Zermatt lo rende uno dei posti più belli per gli amanti dello sci e non solo, e poi grazie appunto al ghiacciaio del Plateau Rosà è possibile sciare tutto l’anno. In pratica la stagione estiva finisce a metà settembre e quella invernale riparte a metà ottobre.

Per salire in quota ci sono due grandi partenze, la prima che si incontra venendo su da Ivrea è la località di Valtournenche, oppure appunto Cervinia.
Per arrivare al ghiacciaio partendo da Cervinia ci vogliono circa 50 minuti. Sulle piste c’è il rifugio Love dove vi consiglio di fare una sosta, sia per mangiare o bere qualcosa, ma anche per ascoltare un pò di musica per i suoi famosi Apres Ski.


Se andate a Zermatt sci ai piedi vale la pena fermarsi a vedere l’Igloo.


Di ritorno da Zermatt, ma non solo, vi consiglio di prendere sulla sinistra della funivia che vi porta al Plateau Rosà a 3480m la mitica pista Ventina la 7 di difficoltà rossa e di farla fino a valle, per godere di paesaggi bellissimi e anche perchè grazie anche alla sua lunghezza di oltre 10km vi divertire un bel po’prima di dover riprendere un altro impianto.

Qui di seguito il videoracconto di Cervinia e Zermatt con immagini riprese da una Go Pro buona visione


Fabia e Simone

Articoli correlati

Lascia un commento

Montagna x