Aruba One Happy Island

Aruba One Happy Island

Aruba l’isola felice, lo scrivono pure sulle targhe delle automobili, ed è proprio così.
Dopo le notti passate Miami è giunta l’ora di andare in una delle perle delle antille olandesi, ultima e principale tappa della nostra vacanza ARUBA.
La struttura che ci ha ospitato è il Riu Palace Antillas situato sulla sull’incantevole spiaggia di fine sabbia bianca di Palm Beach. Appena arrivati la curiosità di andare a vedere dove eravamo capitati, dopo aver intravisto qualcosa dal pulmino, era ai massimi, e dopo esserci registrati abbiamo buttato le valige in camera ci siamo precipitati sulla spiaggia ed il risultato è stato questo

Spiaggia di Palm Beach

Il consiglio dei ragazzi dell’agenzia si è rilevato utile, mare cristallino, sabbia bianca temperatura perfetta e soprattutto zero alghe.
L’isola di Aruba è molto piccola, e le nostre escursioni, considerando una permanenza di 10 giorni, le abbiamo suddivise in tre parti.

Prima parte giro ad Oranjestad


Prendiamo un taxi, e con 15 minuti arriviamo nel centro di Oranjestad, nella zona del porto, dove ci sono piccoli negozi con manifattura locale e non solo, shopping center con le maggiori griffe del lusso e l’immancabile Casinò, Aruba ne è piena.

Seconda Parte gita sul 4×4

Per visitare la parte est dell’isola, quella più selvaggia, attraversando il Parco Arikok, il mezzo ideale è un fuoristrada 4×4, o in alternativa una dune buggy o un quod, poichè non esisteno strade asfaltate, ma solo strade sterrate e terreno roccioso.

Abbiamo fatto diverse tappe, partendo dal California Lighthouse il faro, passando poi per la chiesa cattolica Alto Visto Chapel fino al Natural Bridge.

Il tour è continuato ed abbiamo fatto una tappa alla Natural Pool, dove si è potuto fare il bagno e vedere i fondali con maschera e pinne.

Le ultime due tappe ci hanno portato nella The Palm Island, e nella bellissima spiaggia di Baby Beach.

Terza parte gita in Katamarano

Una delle cose che dovete assolutamente fare ad Aruba, soprattutto se siete amanti dello snorkeling, è un bel giro in Katamarano, poichè avrete la possibilità di vedere la meravigliosa natura che si trova sott’acqua, tra cui anche un bellissimo relitto. Volendo i tour operator offrono diverse possibilità di scelta di orari, tra cui quella di godersi il fantastico tramonto sull’imbarcazione.

La vita notturna

Pernottando in una struttura all’inclusive, la sera dopo aver cenato molto spesso rimanevamo nel nostro Hotel, passando il tempo al bar o assistendo ai vari spettacoli di intrattenimento che venivano offerti dallo staff, però attraversando la strada, ci ritrovavamo in una bellissima zona piena di ristoranti e bar, dove si poteva cenare e ascoltare musica fino a tarda serata.

Il video racconto

In questo video racconto sono riportate le immagini e video più belli fatti sull’isola che vi consiglio vivamente di vedere.

Ci vediamo al prossimo articolo e se volete info scriveteci pure a dovevaiinvacanza@gmail.com

Fabia e Simone

Articoli correlati

Lascia un commento

Montagna x