Come Ulisse…la nostra Odissea!!

Come Ulisse…la nostra Odissea!!

Come il detto “non tutte le ciambelle riescono con il buco”, anche tutti i viaggi non risultano entusiasmanti come previsto. Qlc anno fa decidiamo di fare una crociera nel Mediterraneo destinazione Grecia e Isole, punto di partenza e di arrivo Venezia che se devo essere sincera non è una delle città che preferisco, la lascio volentieri ai turisti.

Viaggio in treno per arrivare al porto di Venezia con valigie pesanti e saliscendi di scalini per arrivare dai binari al taxi, eravamo già stanche ancora prima di partire!!! Arrivo al porto ed imbarco non prima però di aver fatto la foto ricordo con il Capitano, check in e finalmente in cabina che per fortuna aveva la terrazza quindi non ci si sentiva come un topo in gabbia peccato però che mentre la nave va in terrazza non riesci a stare perchè il vento ti porta via…piccolo particolare!

Comunque eravamo a bordo quindi giro di perlustrazione, nave spettacolare della MSC con tanto di pianista e orchestra dal vivo nel centro del salone, piscine enormi e vari ristoranti, teatro per spettacoli, discoteca e casinò proprio tutto come sul depliant….unico particolare che anzichè essere una crociera per single come richiesto all’agenzia di viaggi dalla mia accompagnatrice, della quale non farò nome per non suscitare ilarità….era una crociera premio per 800 venditrici di una marca di creme/prodotti per il corpo/salute urlanti e starnazzanti che a loro volta si erano portate dietro mariti, figli ecc.ecc. quindi eravamo circondate. Vi lascio immaginare al buffet le lotte per raggiungere il cibo neanche fossero mesi che non mangiavano e le pile di piatti che facevano per paura poi di non trovare più niente!!

Detto ciò si parte destinazione Olimpia, il luogo ha sicuramente fascino soprattutto per chi è appassionato di storia greca, qui si trova il sito archeologico che è nella lista dei patrimoni mondiali dell’umanità dell’Unesco, dove si svolgevano gli antichi giochi olimpici. Facendo una passaggiata in mezzo alle rovine si può incontrare il Tempio di Zeus dove venivano premiati gli atleti vincitori, il Gymnasion dove si allenavano gli atleti, terme, alloggi e tanto altro, praticamente un villaggio sportivo dei nostri giorni. Poi si arriva ad Atene e qui come non visitare l’Acropoli con il Partenone, l’Agorà ed il Teatro di Dionisio, tutti monumenti ricchi di storia, io poi sono appassionata di miti greci quindi ascoltare i vari racconti della guida è stato veramente interessante. Ultime tappe prima del rientro a Venezia Mikonos e Santorini che molti sicuramente avranno visitato con le tipiche casette bianche e azzurre e i muli che salgono lungo i sentieri che portano in cima alle isole.

Vi chiederete quindi dov’è tutta questa “Odissea”….prima di tutto per poter partecipare alle escursioni dovevamo alzarci alle 5 di mattina perchè se volevamo fare colazione ed essere pronte in tempo per le 7.00 ora di sbarco bisognava evitare la mandria di persone che assaltavano il buffet, il tour sicuramente interessante ma lo spostamento in massa in fretta e furia senza poter fare variazioni sul programma era abbastanza limitante, alla sera a cena poi per ottimizzare i posti ti mettono a tavola con altre persone, a noi è toccata una coppia di anziani che non ha proferito parola per tutto il viaggio, gli intrattenimenti serali lasciavano a desiderare, però sei sulla nave e non ti puoi muovere quindi non c’erano molte alternative, durante gli spostamenti più lunghi di giorno difficilmente riesci a prendere il sole sul ponte perchè il vento è talmente forte che non riesci a stare sul lettino in serenità, insomma se non si è capito la crociera bocciatissima!!!

Grecia e Isole assolutamente da visitare ma in autonomia e non con una crociera o viaggio organizzato, almeno per il tipo di vacanza che intendo io. Essere costretti su una nave alle tempistiche dettate dal programma non fa per me. Quindi la prossima volta che andrò in Grecia volo, auto a nolo e traghetto per le isole ma tutto assolutamente libero da vincoli.

Fabia e Simone

Articoli correlati

Lascia un commento

Montagna x