Nelle Highlands tra storia e fantasia.

Nelle Highlands tra storia e fantasia.

Eccoci di nuovo qui, passate le festività Natalizie è il momento di pensare ed organizzare il primo giro primaverile/estivo.

Il mio suggerimento è la Scozia, il territorio delle Highlands dove è stato girato il film con Christopher Lambert “Highlander-L’ultimo immortale”, regione ricca di storia e di mistero con scenari fiabeschi.

Il periodo migliore è verso la metà di giugno quando le giornate sono più lunghe e la temperatura più mite, io ci sono andata in Agosto ma alla sera fa abbastanza fresco, da piumino leggero, ed il cielo spesso è nuvoloso con una pioggerellina fastidiosa.

Punto di partenza Edimburgo, città attiva con molti pub e birrerie e famosa per il Festival che si tiene tutti gli anni nel periodo estivo. Come in tutti i paesi del nord per cenare dovete andare presto perchè dopo un certo orario le cucine chiudono e servono solo birre o superacolici come lo Scoth Whisky prodotto in Scozia da secoli, per chi è interessato si possono visitare le varie distillerie disseminate per tutta la Scozia e seguire il processo di distillazione con degustazione finale. Come in molti paesi del nord piatto tipico Fish & Chips!! Poi ci sono tanti altri piatti locali come l’haggis ed il porridge, il primo per chi è debole di stomaco lo sconsiglio trattandosi si interiora di pecora cotte e speziate, il secondo invece è una “pappa” di avena che vi servono normalmente a colazione, io ho evitato anche questa!! Buttatevi sul salmone affumicato e sulle bistecche di Angus che non sbagliate e per colazione i favolosi, ma supercalorici biscotti al burro.

Ad Edimburgo si può ammirare il Castello, situato su una collina vulcanica, che sovrasta il centro e dal quale parte la Royal Mile, una strada che porta fino a Holyrood Palace residenza ufficiale della Regina “Betta” in occasione di impegni di Stato. Per acquisti o per fare semplicemente una passeggiata nei giardini addentratevi in Princes Street nel cuore della città.

Lasciata Edimburgo entrerete in un paesaggio da fiaba circondati da valli verdi dove pascolano delle curiose mucche dal ciuffo tipiche di questo posto, montagne con rocce ricoperte di muschi e castelli che trasudano storia. Se avete intenzione di girare le Highland con l’auto vi ricordo che la guida è a sinistra e per chi non è pratico non è semplice mentalizzarsi ad imboccare le autostrade al contrario o le rotonde in senso orario, ma ce la potete fare!!! Se invece volete stare più tranquilli da Edimburgo partono molti tour organizzati, anche in italiano, per farvi scoprire le bellezze del luogo in 3/5 giorni. Ve ne indico solo due ma su Internet ce ne sono di tutti i tipi e prezzi.

https://www.highlandexplorertours.com

Tra le cose interessanti da vedere, sopra a Dundee il Glamis Castle, casa di infanzia della Regina Madre molto ben tenuto e con un parco enorme che lo circonda, proseguite poi lungo la costa per ammirare il paesaggio e i castelli a strapiombo sulle scogliere come lo Stonehaven sotto Aberdeen, dirigetevi verso l’interno e attraversate il Cairngorms National Park all’interno del quale si trova il famoso castello di Balmoral, residenza estiva della Regina, per poi andare in direzione Inverness ed entrare nel misterioso paesaggio del lago di Loch Ness con la mitologica figura del “Mostro di Loch Ness” descritto come una specie di dinosauro acquatico…chissà ancora oggi non si sa se esista o meno!!!

Se avete tempo arrivate fino all’isola di Skye, collegata alla Scozia da un ponte quindi accessibile senza problemi, qui il paesaggio è veramente mozzafiato sembra di essere dentro ad un film di fiabe, mancano solo gli elfi!!! Lungo la strada che porta all’isola si trova il castello cinematograficamente più famoso, quello dove è stato girato il film che vi dicevo all’inizio, l’Eilean Donan Castle, visitatelo e vi sentirete anche voi un pò Highlander!!!

La Scozia è piena di castelli, io ve ne ho indicati solo alcuni quelli che ritengo più significativi ma se rimanete più di una settimana vi potete sbizzarrire e visitare tutti quelli che trovate lungo la strada. Per gli appassionati di Harry Potter a circa un’ora e mezza a sud di Edimburgo si trova il castello di Alnwick dove sono state girate le scene del film, quindi non mi resta che augurarvi buon viaggio e “INCANTO FIDELIUS”.

Fabia e Simone

Articoli correlati

Lascia un commento

Montagna x